Crea sito

TV LOCALI IERI

Monoscopio Rete 55


La sede di Rete 55


Titoli elettronici programmi

RETE 55 (1983)




 

 

 

 

RETE 55

Rete 55 è stata fondata nel 1979 con il nome di Teleuropa 1 irradiando i suoi programmi dagli uhf 55. La sede era in Via Belmonte, 34 a Varese. Ha iniziato le proprie trasmissioni nel gennaio del 1980 in un' epoca pionieristica per le televisioni commerciali. Il palinsesto propone Film, telefilm e cartoni animati, le rubriche: Parliamone, e La mia Città. l'emittente propone anche gli incontri di calcio del Varese. Nel 1983 Teleuropa 1 cambia denominazione prende quella attuale RETE 55 acquisisce il canale 37 UHF , la sede si trasferisce in Via Barsizza a Varese  ed allestisce anche un Telegiornale o meglio il Videogiornale dando spazio all'informazione locale e allo sport, punto di forza dell'emittente Varesina.

Con sede e attrezzature spesso di fortuna, la struttura è andata progressivamente e velocemente migliorando, con grandi sviluppi tecnologici, ampliando il proprio bacino di utenza sino all'attuale. ha sede in una moderna struttura realizzata appositamente a Gornate Olona (Varese), via delle Industrie, di circa 1.200 Mq. suddivisi in studi, stabilimenti di produzione ed uffici.

È stata inaugurata nell'ottobre 1997. Le trasmissioni, nelle condizioni attuali, raggiungono il territorio delle seguenti province: Como, Lecco, Milano, Pavia, Bergamo, Novara, Vercelli, Varese, conferendo all'emittente una dimensione regionale ulteriormente amplificata dalla presenza, via cavo, della Confederazione Elvetica, nel confinante Canton Ticino. La programmazione copre una fascia oraria compresa fra le 8,30 e la 1,30 del giorno successivo; numerose indagini ripetute nel tempo forniscono un ascolto di circa 210.000 contatti/giorno. Tale risultato consente a Rete 55, questo il marchio visibile dell'emittente, di essere la prima televisione della provincia di Varese e una delle realtà locali più importanti d'Italia.

Nei palinsesti informativi notevole risalto e forte risonanza hanno le quattro edizioni quotidiane del notiziario, sempre aggiornato nella cronaca degli avvenimenti sia locali che regionali e nazionali. Interviste ed approfondimenti vengono condotti da una sapiente regia tecnica e giornalistica dotata di macchinari e studi che le consentono di raggiungere elevati standards qualitativi. Rilevante è la presenza dell'emittente nel settore sportivo.


Nella foto:   Lo studio del Telegiornale negli anni 80

 

Nella foto:  IL VIDEOGIORNALE

Nella foto:  Trasmissione " La mia Citta"

(1983)

Nella foto:  LA PRIMA VOLTA CHE

(1983 - 84)